La sindaco di Portogruaro “taglia” il budget per l’ufficio stampa

Portogruaro, 30.05.2018. Da 65 mila a 35 mila euro. Cala drasticamente il budget che la sindaco, Maria Teresa Senatore, aveva preannunciato nel consiglio comunale del 30 aprile scorso quando parlò delle risorse che avrebbe destinato per informare “in maniera più puntuale e precisa” i cittadini sull’attività amministrativa. Stamani è apparso sull’Albo Pretorio l’avvio pubblico attraverso il quale verrà individuato il responsabile dell’ufficio stampa del Comune di Portogruaro. Colui che si aggiudicherà questo incarico riceverà 35 mila euro all’anno. L’ultima persona a ricoprire questa mansione era stata la giornalista Ivana Ardizzone durante il secondo mandato del sindaco Antonio Bertoncello. L’amministrazione Senatore, dal giorno del suo insediamento, ha fatto a meno di questa figura professionale probabilmente pensando che fosse una spesa “superflua”. Ma avvicinandosi la scadenza del mandato (2020) deve essere sorta l’esigenza di rendere noto “in maniera più puntuale e precisa” l’operato amministrativo. Per lo svolgimento delle sue mansioni, che comprendeva anche la supervisione del periodico “PortogruaroInforma”, la Ardizzone percepiva annualmente circa 20 mila euro. La cifra è stata resa nota da una fonte autorevole, l’attuale presidente del consiglio comunale Gastone Mascarin, durante una commissione consiliare riunitasi lo scorso ottobre. Le principali competenze del futuro responsabile ufficio stampa, che molto probabilmente farà capo ad un’agenzia specializzata nella comunicazione, comprendono la stesura dei comunicati stampa, il rapporto con gli organi d’informazione, la lettura dei quotidiani per monitorare quanto viene scritto sull’attività amministrativa, la pubblicazione di almeno 5 post alla settimana sulla pagina facebook della Città di Portogruaro. Inoltre provvederà – come già faceva l’Ardizzone – all’organizzazione della comunicazione di grandi eventi come Terre dei Dogi e la Fiera di S. Andrea. In più dovrà occuparsi della redazione, progettazione e impaginazione di una brochure per la quale sono previste 12 uscite, una al mese in sostanza. Sarà interessante sfogliare questo opuscolo per capirne le finalità dal momento che già oggi l’amministrazione comunale dispone (a costo zero, perché interamente sostenuto da inserzioni pubblicitarie) del periodico informativo “PortogruaroInforma” come strumento per aggiornare i cittadini sul proprio operato. In parallelo con le uscite delle brochure ci sarà anche la produzione di un format (presumibilmente video servizi). Per ultimo, ma non meno importante il responsabile dell’Ufficio Stampa dovrà organizzare conferenze stampa e fare da moderatore negli incontri pubblici convocati dall’amministrazione comunale. Qui sotto il testo dell’avviso pubblico.

avviso pubblico ufficio stampa portogruaro
error: Content is protected !!