Casa Russolo approda (tardivamente) in commissione cultura

Portogruaro, 29.06.2018. Nella prossima convocazione della commissione cultura, prevista per lunedì pomeriggio 2 luglio in Municipio, si parlerà di Casa Russolo, dei buoni elettronici per la mensa scolastica, del progetto settimana breve nelle scuole medie e, ricalcando il tormentone dell’estate, “di tanto altro ancora”. Il presidente di commissione, Raffaele Foglia, ha accolto, ormai fuori tempo massimo, le ripetute richieste (almeno cinque) della consigliera di minoranza, Vittoria Pizzolitto, di discutere della galleria permanente che raccoglie tutte le opere del futurista Luigi Russolo nella disponibilità del Comune. Fuori tempo massimo perché l’inaugurazione dell’area museale è avvenuta due settimane fa per cui i consiglieri di minoranza non hanno potuto condividere la genesi del progetto culturale, ma si sono dovuti accontentare di assistere passivamente alla sua nascita. E’ probabile che si parlerà anche del quadro del Russolo, intitolato “Sera”, che il Comune ha recentemente acquisito da un privato per l’importo di 31 mila euro. La singolare e impervia modalità, con la quale era avvenuto l’acquisto, aveva scatenato un aspro dibattito in consiglio comunale. L’assessore alla cultura, Ketty Fogliani, rispondendo ad un’interrogazione della consigliera Pizzolitto, ha fatto sapere che il Comune non ritiene di richiedere ulteriore documentazione, al precedente proprietario del quadro, che confermi sia la provenienza del dipinto sia i costi sostenuti per il suo restauro e risistemazione. Sulla base di questi ultimi importi, e non sul valore di mercato del quadro, l’Ente aveva provveduto a pagare il dovuto al proprietario. La commissione cultura si aprirà discutendo della collaborazione tra l’amministrazione comunale e il FAI che lunedì sera verrà rappresentato dal capo delegazione di Portogruaro, il dott. Angelo Tabaro. Infine si parlerà anche del regolamento del servizio bibliotecario di Portogruaro.

error: Content is protected !!