Portogruaro. Il Comune rimuove l’Osmanto Fragrans di Borgo San Nicolò

Portogruaro, 05/11/2017. Sembrava che la mia richiesta fosse finita nel dimenticatoio ed invece ho dovuto ricredermi.
Il Comune di Portogruaro ha recepito una mia segnalazione con la quale avevo chiesto la rimozione di un arbusto secco che da parecchio tempo si staglia, con il suo colore marrone, sul resto della vegetazione verde nei pressi della rotatoria di San Nicolò. Si tratta di un Osmanto Fragrans che, a differenza degli altri esemplari rigogliosi a lui adiacenti, è morto. Un mese fa ve ne avevo già parlato assieme alle ramaglie abbandonate che si trovavano all’inizio della riviera Papa Giovanni Paolo II. Mentre i rami secchi vennero portati via pochi giorni la pubblicazione del mio articolo, l’Osmanto era rimasto saldamente al suo posto. Non mi sono perso d’animo ed ho compilato l’apposito modulo “segnalazioni” presente sul sito internet dell’amministrazione comunale. Oggi, dopo aver preso atto con soddisfazione che la mia richiesta è stata esaudita, ho esclamato lo slogan di Capitan Ventosa: “Mi stimo e mi incoraggio”. Un consiglio a tutti coloro che hanno o avranno bisogno di chiedere l’intervento del Comune. Oltre a segnalarlo (se volete) su facebook o da qualche altra parte del web, contattate l’amministrazione comunale usando, ad esempio, il modulo che ho qui sopra citato. Di fronte ad una richiesta ufficiale le chance di ottenere un riscontro positivo sono decisamente maggiori.

error: Content is protected !!