La processionaria colpisce al parco della Pace

Portogruaro, 24.04.2018. Un maestoso esemplare di cedro, che si innalza all’interno del parco della Pace, è stato attaccato dalla processionaria, un insetto pericoloso non solo per l’albero stesso, ma soprattutto per gli animali da compagnia. Da alcune foto che mi sono state inviate, si nota che su alcuni rami del cedro sono appesi dei grossi bozzoli che racchiudono le larve di processionaria (foto sotto). Una volta schiuse le larve inizieranno a mangiare avidamente gli aghi del cedro arrivando a spogliare interi rami. Il danno maggiore, però, è quello che i bruchi arrecano all’uomo, qualora vengano a contatto con la cute, o ai cani, se questi ultimi le toccano con la lingua. Possono insorgere reazioni allergiche, dermatiti e anche problemi alle vie respiratorie. La questione, dunque, non è da sottovalutare visto che il parco è frequentato anche dai bambini e da molte persone con i propri amici a quattro zampe. Un cittadino mi ha riferito di aver segnalato il problema all’ufficio manutenzione del Comune più di una settimana fa e di aver ricevuto rassicurazioni che sarebbero intervenuti il giorno dopo. Invece sarebbero trascorsi più di sette giorni senza che sia successo nulla. Anche un agente della guardia forestale, la cui sede è vicina al parco, avrebbe sollecitato l’intervento del Comune. Spero non ci sia bisogno di un’interrogazione da parte di un consigliere comunale, come è già avvenuto per far sistemare l’area giochi dello stesso parco, affinché la sindaco Maria Teresa Senatore si decida ad intervenire con tempestività.

 

error: Content is protected !!