Area attrezzata per camper a Portogruaro: ai privati non interessa

Nella foto l’assessore Angelo Morsanuto e la consigliera Irina Drigo.

Portogruaro, 22.01.2018. E’ naufragato il sogno dell’amministrazione comunale di avere un’area di sosta attrezzata per camperisti. L’avviso pubblico, successivo all’indagine di mercato che la stessa amministrazione aveva avviato per trovare eventuali privati interessati alla realizzazione e gestione di aree di sosta lunga per camper a Portogruaro, è scaduto nel dicembre del 2016 senza aver raccolto alcuna adesione. Lo si è saputo solo oggi grazie alla risposta che l’assessore ai lavori pubblici, Angelo Morsanuto, ha dato ad un’interrogazione della consigliera Irina Drigo (Centrosinistra). Nel riporre nel cassetto questa iniziativa, rivolta essenzialmente ai turisti, l’amministrazione Senatore ha, però, inserito nel piano delle opere pubbliche 2018 la realizzazione di alcuni punti di sosta breve (solo pausa e rifornimento) per i camper presso i parcheggi di piazza Castello e di via Valle, accanto alle scuole Pascoli. Questi ultimi consentiranno di aumentare la disponibilità di aree di sosta in prossimità del centro storico. L’amministrazione comunale, nonostante abbia recentemente perso un importante contributo statale per la realizzazione del parcheggio di via Valle, dimostra di non voler rinunciare al suo progetto assai contestato dalle minoranze consiliari, perché riduce un’area verde attorno alle scuole per far spazio alle auto.

error: Content is protected !!