(VIDEO). Portogruaro: La Fanfara dei Bersaglieri alle celebrazioni di San Sebastiano

Portogruaro, 20.01.2018. Il tricolore, esposto sui balconi dei palazzi del centro storico, ed un minaccioso cielo cupo hanno accolto stamani i rappresentanti della Polizia Locale degli undici comuni del mandamento impegnati a commemorare il loro patrono: San Sebastiano.

Gli agenti, tenendo alto il gonfalone del proprio Comune, hanno sfilato lungo Corso Martiri della Libertà che per l’occasione è stato chiuso temporaneamente al traffico veicolare. Dietro di loro i rispettivi amministratori locali (sindaci o assessori), le autorità militari, un drappello della Protezione Civile e le associazioni combattentistiche e d’Arma. L’amministrazione comunale ha previsto che in testa al corteo vi fossero i bersaglieri della Associazione Fanfara del Piave, i quali hanno accettato di partecipare all’odierna manifestazione dietro il pagamento di 732 euro (determinazione n. 28 del 08/01/2018). Inoltre, volendo offrire un “Vin d’honneur” ai partecipanti al termine della cerimonia, l’amministrazione ha convenuto con un noto ristorante la fornitura di un rinfresco per un importo complessivo di 600 euro. Totale: 1332 euro. La Fanfara dei Bersaglieri, dopo aver eseguito diverse partiture in Corso Martiri della Libertà, ha intonato l’Inno di Mameli in piazza della Repubblica dove si è svolto l’alzabandiera. La sindaco di Portogruaro, Maria Teresa Senatore, si è presentata stamani con un elegante soprabito lungo molto simile a quello che aveva indossato durante il brindisi di Capodanno del 2017 davanti ad una folla riunita in Piazza della Repubblica. Su undici comuni solamente quelli di Annone Veneto, Caorle, Concordia Sagittaria, San Michele al Tagliamento e Teglio Veneto erano rappresentati dai propri sindaci. Rispettivamente: Ada Toffolon, Luciano Striuli, Claudio Odorico, Pasqualino Codognotto e Andrea Tamai. Gli altri, certamente impossibilitati ad essere oggi presenti a Portogruaro, si sono fatti sostituire da un assessore. Della maggioranza c’erano, invece, l’onnipresente consigliere forzista Enrico Zanco, la consigliera leghista Marisa Furlanis e ben tre assessori: Luigi Toffolo, Bertilla Bravo e la vicesindaco Ketty Fogliani. La cerimonia si è conclusa nella sala consiliare del Municipio dove sono state consegnate le onorificenze al personale della Polizia Locale. In particolare è stato assegnato il grado di assistente alla vigilessa Laura Filippi e quello di agente scelto al vigile Giordano Salvador.

error: Content is protected !!