Via Russolo: La segnaletica orizzontale offre “meno opzioni” di quella verticale

Portogruaro, 28.04.2018. In seguito al rifacimento della segnaletica stradale all’incrocio tra via Valle e via Russolo, un attento portogruarese, Luciano Guareschi, ha notato una discordanza. Una volta fermi allo stop di via Russolo se si osserva la (corretta) segnaletica verticale, si può procedere dritti in via Pellico oppure svoltare a sinistra in via Valle. Ma la segnaletica orizzontale mostra chiaramente (vedi foto copertina) che si può solamente girare a sinistra. Di fronte a questa incongruenza ci viene in aiuto l’art. 38 del Codice della Strada il quale afferma che, in caso di difformità tra le due tipologie di segnaletica, prevale quella verticale. Per cui all’automobilista è consentito anche proseguire dritto se ne avesse le intenzioni. Tuttavia viene da chiedersi perché si è verificato questo singolare errore. La ragione, secondo me, è da ricercare nella modifica della viabilità in centro storico, voluta nel 2015 dall’amministrazione Senatore, che ha comportato anche l’inversione del senso unico in Corso Martiri della Libertà. Così facendo sì è data la possibilità agli automobilisti, invece di uscire, di entrare nel centro storico attraverso via Pellico. Ed infatti, guardando com’era lo stop di via Russolo prima della modifica della viabilità (foto sotto), si nota che la segnaletica orizzontale e quella verticale combaciavano indicando come unica direzione percorribile la svolta a sinistra in via Valle. La ditta che ha dato recentemente “la mano di bianco” sull’asfalto non ha fatto altro che ricalcare, secondo me incolpevolmente, la precedente segnaletica. Ritengo che doveva essere l’autorità preposta a vigilare e soprattutto ad indicare alla ditta in questione di tracciare anche la freccia dritta. Come finirà tutta questa vicenda? Probabilmente tutto rimarrà com’è adesso. Si attenderà che la segnaletica orizzontale sbiadisca nuovamente per aggiornarla poiché, come ricordato più sopra, prevale la disposizione dell’art. 38 del CdS.

 

error: Content is protected !!