Portogruaro: un’altra corriera rimane “imprigionata” dentro le mura della città

Portogruaro, 19.04.2018. Autista di corriera, resosi conto di non poter uscire dal centro storico varcando la torre di Sant’Agnese, fa retromarcia sino all’incrocio con via Padre Bernardino (vedi foto copertina). Il fatto è accaduto questo pomeriggio ed ha costretto gli automobilisti, che transitavano in via Cavour dietro alla corriera, a dar strada al mezzo pesante impegnato a percorrere a ritroso il senso unico. Un analogo episodio era accaduto appena sabato scorso con un pullman sloveno che uno degli amministratori del gruppo facebook “Sei di Portogruaro se..” aveva immortalato con il telefonino. L’autore della foto aveva commentato ironicamente il fatto dicendo che il provvidenziale intervento dell’onorevole nonché ancora vicesindaco, Ketty Fogliani, aveva permesso il salvataggio della torre di Sant’Agnese dal suo abbattimento deviando opportunamente la corriera. C’è da chiedersi come mai ultimamente gli autisti delle corriere non rispettino le indicazioni stradali apposte in centro storico. Se da un lato è un segnale positivo che dimostra l’interesse dei turisti per Portogruaro, dall’altro non si può non evidenziare come la fragilità del centro storico andrebbe maggiormente preservata impedendone l’accesso alle corriere.

error: Content is protected !!