Portogruaro: Rimosso l’unico posteggio per carico e scarico in via Seminario

Portogruaro, 06.06.2018. Tolgono la segnaletica a terra, che delimitava un posteggio per il carico e lo scarico, ma lasciano la segnaletica verticale. Accade all’inizio di via Seminario, in pieno centro storico, dove da pochi giorni è stata rifatta la segnaletica orizzontale dalla ditta che gestisce i parcheggi a pagamento. Adesso sopra lo stallo, un tempo riservato prevalentemente ai fornitori delle attività adiacenti, sono state tracciate delle righe bianche con l’evidente intento di impedire la sosta. Inspiegabilmente è stato lasciato il cartello che indica la sosta riservata al solo carico e scarico della merce. E’ chiaro che le due indicazioni stradali sono in netto contrasto e la rimozione di quel cartello si rende necessaria. Tuttavia quello che mi preme evidenziare non è tanto questa dimenticanza, facilmente risolvibile, bensì il fatto che non si è provveduto a ricavare nella stessa via un altro posteggio di questo tipo. Adesso dove possono sostare i mezzi, il più delle volte voluminosi, per consegnare le merci alle numerose e vicine attività commerciali? La risposta l’ho avuto stamani mentre passavo da quelle parti. L’autista di un camion ha consegnato la merce parcheggiando sopra quello che adesso non è più uno stallo per il carico e lo scarico. Viene da chiedersi come mai sia stato eliminato questo posteggio particolarmente utilizzato. A mio avviso è stato tolto perché il mezzo in sosta nascondeva la visibilità agli automobilisti che sopraggiungevano impedendo a questi ultimi di vedere chi attraversava le vicine strisce pedonali. Per conferma l’ho chiesto ad uno storico commerciante di Portogruaro, i cui negozi si affacciano a poca distanza da via Seminario: Marcantonio Bolzicco. Ebbene nonostante la questione lo avrebbe dovuto interessare in prima persona, se non altro perché anche lui ha dei fornitori che gli consegnano i vestiti, non ha saputo darmi una risposta. Quando gli ho fatto osservare la incongrua presenza del cartello di carico e scarico sulle fresche righe bianche, Bolzicco ha tagliato corto dicendomi che “anche nelle altre città succedono cose del genere”. Ha perfettamente ragione. Episodi del genere accadono anche in altre città, ma non in quelle amministrate in maniera ineccepibile. Tra queste ultime ci sarebbe Portogruaro secondo quanto ha recentemente riferito la sindaco Maria Teresa Senatore in una commissione consiliare. Ma la situazione che ho appena raccontato non mi sembra confermare questa convinzione. Comunque dopo aver sollevato il caso mi permetto di dare un suggerimento alla sindaco visto che spesso lamenta il fatto di non ricevere consigli, soprattutto dai consiglieri comunali di minoranza. Si provveda quanto prima a ripristinare all’inizio di via Seminario uno stallo riservato allo scarico e carico andando incontro alle oggettive necessità dei trasportatori e dei vicini commercianti. Di certo non dove c’era prima. Forse basterebbe spostarlo dopo il passaggio pedonale o dopo l’ingresso del cortile della vicina banca. Inoltre io provvederei a posizionare dei panettoni o, meglio, una fioriera nel precedente stallo per il carico e lo scarico perché purtroppo ci sono automobilisti indisciplinati che non rispettano la segnaletica e vi parcheggerebbero comunque l’auto.

error: Content is protected !!