La statua del Piri riemette getti d’acqua. Ma per quanto tempo?

Portogruaro, 18.06.2018. Rambuschi ha gioito stamani nel vedere che la statua del Piri ha riemesso zampilli d’acqua. Non stava più nella pelle quando me lo ha comunicato telefonicamente. Tuttavia è meglio essere cauti visto quanto è successo nel recente passato. Due anni fa la fontana era stata riattivata verso la metà di agosto salvo tornare “in letargo” dopo alcuni giorni. Pare che il problema stia nello scarico della fontana che, nonostante ripetuti interventi, non consente il deflusso dell’acqua nel vicino fiume Lemene. Ciò spiegherebbe perché alcuni mesi fa, quando venne riavviata la fontana, l’acqua iniziò ad uscire dal bordo della vasca. Queste riattivazioni, a cadenza trimestrale, avrebbero solo il compito di ossigenare e ripulire l’acqua stagnante contenuta nella vasca senza risolvere a monte il problema, ovvero permettere un costante riciclo dell’acqua. L’ex coordinatore di Forza Italia, dopo la sbornia emozionale, farebbe bene a tenere monitorata l’erogazione dell’acqua nella fontana che, entro poco tempo, potrebbe di nuovo cessare. [continua…]

error: Content is protected !!