PORTOGRUARO. AUTO TRA LE BANCARELLE: SCATTA L’INTERPELLANZA DEL CENTROSINISTRA

Portogruaro, 04/10/2016. A molti residenti nella città del Lemene, a giudicare dai numerosi post apparsi sui social network, non è andato giù il fatto che l’amministratozione comunale abbia permesso la circolazione veicolare durante gran parte lo svolgimento di due manifestazioni svoltesi domenica scorsa, 2 ottobre.

Ci stiamo riferendo al raduno dei bersaglieri e alla Festa della Madonna del Rosario. Il primo ha raggiunto il suo clou nella tarda mattinata con lo sfilamento dei fanti piumati (compreso il sindaco Maria Teresa Senatore) per le principali vie del centro storico mentre la processione della statua della Madonna si è svolta attorno alle ore 16.00. Lo scorso anno la stessa amministrazione comunale, da pochi mesi insediatasi al potere, aveva adottato un’ordinanza che di fatto vietava in centro storico il transito agli autoveicoli dalle 8,30 alle ore 00,00 sia di sabato 3 ottobre 2015 che della seguente domenica 4 ottobre 2015 in occasione della Festa del Rosario. Quest’anno, invece, tale limitazione al traffico è stata contingentata alle sole ore in cui erano previsti lo sfilamento dei bersaglieri, ossia dalle ore 10,00 alle ore 12,30, e la processione religiosa, dalle ore 16,00 alle 17,30. Al di fuori di queste fasce orarie le auto hanno potuto comunque fare il loro ingresso in centro storico attraverso via Spalti (Borgo San Giovanni è rimasto invece temporaneamente chiuso al traffico nel week-end). Una volta raggiunto Corso Martiri molti automobilisti, però, si sono letteralmente bloccati quando hanno visto sul lato destro della strada le bancarelle degli ambulanti. Non ritenevano possibile che si potesse circolare passando davanti agli stand espositivi, allestiti sino all’altezza di via Mazzini (la stretta), e sopratutto in mezzo alla gente. I consiglieri comunali del Centrosinistra (all’opposizione) hanno presentato un’interpellanza per conoscere dal sindaco Maria Teresa Senatore i motivi ed i criteri in base ai quali è stata adottata questa (insolita) regolamentazione del traffico (ordinanza n.73/2016) che ha permesso agli automobilisti di transitare anche in presenza delle bancarelle e dei visitatori.04

error: Content is protected !!