Le origini della “Liga Veneta-Lega Nord a Portogruaro e Concordia Sagittaria”

La sede della sezione della Liga Veneta-Lega Nord a Portogruaro è stata inaugurata nel marzo di cinque anni fa e si trova al civico 14 di Piazza della Repubblica nei locali dove un tempo c’era un arrotino.

All’epoca per il taglio del nastro intervennero alcuni “big” veneti del Carroccio: ricordiamo, tra gli altri, il consigliere regionale Daniele Stival (oggi assessore regionale) e l’allora senatore Piergiorgio Stiffoni, che nel 2012 è stato espulso dal Consiglio Federale della Lega Nord per una vicenda legata a fondi neri elargiti dal partito ad alcuni componenti dello stesso. Con le elezioni comunali tenutesi nel 2009 a Portogruaro aveva avuto inizio la pubblicazione del periodico leghista “Luce Verde” in cui erano riportati gli articoli di alcuni militanti del movimento allora saldamente in mano al senatore Umberto Bossi. Dopo un paio d’anni sono però cessate le uscite di questo opuscolo che dovrebbero riprendere entro la fine del mese di marzo di quest’anno. A rivelarcelo è stato il neo segretario locale della Lega Nord, il sig. Luigi Chiandotto, il quale avrà il non facile compito di traghettare il Carroccio alle prossime elezioni amministrative che si terranno nel 2015 a Portogruaro.

 

Nel frattempo si è già messo all’opera per l’ imminente rinnovo del Consiglio Comunale di Concordia Sagittaria dal momento che egli ricopre il duplice incarico di segretario della Lega in entrambe le città bagnate dal fiume Lemene. In queste due importanti realtà del territorio gli iscritti al Carroccio -pare- siano circa un’ ottantina. Le tessere del partito vengono rinnovate all’inizio di ogni anno e ciascuna costa 10 euro. Come la neonata sezione cittadina di “Forza Italia/Gruppo per il Cambiamento” anche la Lega Nord portogruarese tiene informati i suoi sostenitori ed il resto della cittadinanza prevalentemente attraverso le ospitate dei suoi politici, radicati nel nostro territorio, in due notiziari locali. Non esiste alcun sito internet, gestito dalla locale sezione della Lega Nord, che promuova le proprie iniziative. Anche su questo versante c’è molto lavoro da fare in un’epoca in cui la gente si informa andando prevalentemente su internet anziché recarsi ai comizi o guardarsi i servizi pre-confezionati e trasmessi dai TG.

error: Content is protected !!