Questo sito utilizza cookies (anche di terze parti) per un miglior funzionamento.

Se continuate la navigazione accettate l’uso di cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Testo informativa estesa sull'uso dei cookie.

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie di "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

 

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie si possono distinguere diverse categorie:

- Cookie tecnici.

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web; cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

- Cookie di profilazione.

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice). Il presente sito non utilizza cookie di profilazione.

 

Cookie di "terze parti"

Visitando il presente sito web si potrebbero ricevere cookie da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" come Facebook oppure sistemi di visualizzazione di contenuti multimediali embedded (integrati) come ad esempio Youtube e Bambuser. Si tratta di parti generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina web del sito ospitante visitato. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ 
Youtube\Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/                                                                                                                              Bambuser informativa: https://bambuser.com/privacy

 

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione dell'eventuale comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente. Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. 
Attenzione: con la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici potrebbe compromettere l'utilizzo ottimale del sito. 
La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.
L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti". A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione. In internet è facilmente reperibile la documentazione su come impostare le regole di gestione dei cookies per il proprio browser, a titolo di esempio si riportano alcuni indirizzi relativi ai principali browser: 

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie 
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9 
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 
Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

Opere mitigazione alla terza corsia A4. Il consigliere regionale Barbisan “ruba la scena” al Comune di Portogruaro

Portogruaro, 10/11/2017. Nei giorni scorsi il consigliere regionale Fabiano Barbisan, definito da certa stampa come “il braccio destro di Zaia”, aveva organizzato un incontro fra il presidente del neonato comitato S.Nicolò, Ennio Vit, e i vertici di Autovie Venete per fare il punto sui lavori della terza corsia della A4, per il tratto che insiste sul Comune di Portogruaro ed in particolare sulle criticità patite dallo stesso quartiere, attraversato da importanti opere infrastrutturali che hanno reso molto complicata la mobilità e la qualità della vita.

Barbisan ha riferito che durante l’incontro, da lui giudicato estremamente positivo, “sono stati forniti gli elementi necessari per garantire le aspettative della popolazione, anche se è chiaro che sarà comunque indispensabile mantenere un costante monitoraggio rispetto a quanto previsto, tenendo anche conto che il quartiere di San Nicolò si trova in una situazione viabilistica già alquanto problematica, per la quale gli Enti preposti dovranno necessariamente fare gli interventi adeguati per limitare al minimo i disagi.” Chi dovrebbe tenere costantemente monitorata la situazione? Basta solo il braccio destro di Zaia oppure è necessaria anche l’amministrazione comunale? Per il gruppo consiliare di Centrosinistra, guidato da Marco Terenzi, non ci sono dubbi: un ruolo importante lo deve svolgere il Comune. La precedente Amministrazione in sede di Conferenza dei Servizi aveva depositato il parere definitivo del Comune, corredata da una serie di osservazioni depositati in Conferenza di Servizi che attenevano ad interventi di miglioramento della viabilità di S.Nicolò e di mitigazione ambientale. In particolare il Comune di Portogruaro aveva sottoscritto un Protocollo d’intesa con la Regione Veneto, la Provincia di Venezia (oggi Città Metropolitana), il Comune di Gruaro e con il Consorzio di Bonifica Veneto Orientale per la realizzazione della citata viabilità complementare alla S.P. 251 (di collegamento tra la rotatoria all’uscita dell’autostrada e la rotatoria “degli Alpini”) con attraversamento in sottovia dell’autostrada A4 in prossimità del canale Campeio Esterno. Aveva inoltre elaborato un Protocollo d’intesa per la realizzazione di interventi complementari al progetto di ampliamento a terza corsia della A4 per il miglioramento della funzionalità idraulica e la riduzione del rischio idraulico dei bacini di Pradipozzo-Comugne. Per questo motivo il gruppo Consiliare “Centrosinistra Più avanti Insieme” ha presentato un’interrogazione per chiedere all’Amministrazione Senatore perchè a due anni e mezzo dalle elezioni, non abbia tuttora attivato il Gruppo Tecnico di Lavoro, previsto dall'art. 4 del Protocollo d'intesa, citato in premessa, avente il compito di assicurare il più ampio coordinamento tra le parti firmatarie e di garantire l'omogeneità tra le progettazioni degli interventi. L’Amministrazione Senatore viene anche interrogata su quali siano i motivi che hanno impedito di riprendere i contatti con Anas e con gli Enti preposti, al fine di utilizzare le controstrade della tangenziale per adibirle a piste ciclabili collegate alle rimanenti ciclovie del territorio, pensando ad una continuità di percorsi, compreso il nodo di Via Giai, Via Antinori, Via Campeio. Infine viene chiesto se siano stati presi i contatti con “Autovie Venete”, e quale parte attiva abbia avuto l’Amministrazione Senatore nel riprendere e sollecitare le opere, previste dalla legislazione vigente, in relazione alla realizzazione del tratto di terza corsia dell'A4, tra cui le barriere fonoassorbenti, le mitigazioni ambientali, i collegamenti viari, in particolare la nuova bretella di collegamento tra la SP 251 e la SR 53.

 

 

 

 

 

Facebook

IL BLOG DI STEFANO ZANET

stefano zanet blogger

Visitatori del nostro blog

< >
OGGIOGGI928
IERIIERI1765
QUESTA SETTIMANAQUESTA SETTIMANA10024
QUESTO MESE QUESTO MESE 33523
UTENTI COLLEGATI ORA 52
< >

PORTOGRUARO. LA CENTRALITÀ DEL CITTADINO PER MARIA TERESA SENATORE PRIMA DI DIVENTARE SINDACO